Tagli capelli 2020: tutte le tendenze della primavera estate!

Come in primavera, anche nella stagione estiva saranno naturalezza e luminosità le parole d’ordine in fatto di colore capelli. Si riconferma infatti il trend di tinte uniformi e raffinate, ravvivate da delicate sfumature che non si discostino troppo dal colore di partenza.
Anche le tecniche di decolorazioneshatush e balayage su tutti, saranno dunque preferite in versione light, con riflessi effetto sunkissed per un colore dolce e avvolgente, ma sempre naturale.

Ma allora, quale saranno i trend colori dell’estate 2020?
Diciamo innanzitutto che, specie tra i capelli biondi, si riconfermano molti delle tendenze primaverili, a cui se ne aggiungono di nuove, che premiano sia le tonalità calde dell’ambra e del miele, sia quelle più fredde e raffinate del beige e color vaniglia.

Il castano si riconferma ancora una volta colore della stagione, apprezzato sia nella sua versione golden sia in quella più “dark”, interpretata in questa stagione da un divino caramello scuro, apprezzatissimo anche dalle celebrities.

Per i rossi, le tinte più cool saranno quelle che attingono dalle cromie del rame e della cannella per un mix originale e raffinato che unisce dolcezza e carattere.

 

Ecco dunque i 6 colori imperdibili dell’estate 2020!

1. Biondo sabbia

Come anticipato, l’estate vive di rendita, riconfermando molte delle tendenze colore della primavera, tra cui il pastel frame, una tinta pastello, simile al beige hair, dal leggero tocco pescato ideale per le donne dalla base chiara o cenere e dalla carnagione chiara e dal sottotono non troppo caldo.

Sarà però il biondo sabbia, come ci insegna la top model Karlie Kloss, il trend principe tra le gradazioni più fredde del blonde. Si tratta di una colorazione nude, estremamente soft e delicata in grado di suggerire luminosità al viso, grazie a qualche sfumatura più decisa sui toni del burro, il tutto per un look elegante e super chic, dall’anima dolce e per niente algida.

È un colore indicato soprattutto per chi sfoggia un incarnato nude o chiaro, ma sarebbe meglio evitarlo se si ha una carnagione lunare e dal sottotono freddo o un colorito olivastro, che richiede invece tinte più calde e avvolgenti.

2. Biondo ambrato

Tra le gradazioni più calde, è senza dubbio il biondo ambrato o warm amber ad avere la meglio.
Si tratta di una vecchia conoscenza perché è stato uno dei top trend della primavera, divenuto famoso in tutto il mondo grazie al celebre bob di Jennifer Lopez, taglio evergreen amatissimo che non conosce battute d’arresto.

È un biondo caldo, sui toni del caramello chiaro, che si arricchisce di vibranti sfumature ton sur ton per un look caleidoscopico e avvolgente, ideale per la stagione estiva.

Risulta una scelta vincente per le chiome bionde dalla base non troppo fredda e quelle castano chiare, dalla carnagione media e dal sottotono caldo. Perfetto sia sui tagli corti e medi, come ama portarlo Emma Marrone, lasciando intravedere un po’ di ricrescita scura, sia con capelli lunghi, specie in versione balayage per capelli baciati dal tocco gentile del sole.

3. Blush rose

Resiste ancora il mix di biondo e rosa, che da tempo si conferma un match cromatico di grande tendenza, tra i migliori e riusciti di sempre, perfetto da realizzare su una base cenere o biondo freddo.

Chiamato in molti modi, i più famosi sono light strawberry e golden rose, questa tinta tenue e dall’allure glam chic viene scelta soprattutto dalla bionde che desiderano un tocco fashion di originalità, senza però strafare con colori eccessivamente strong e audaci.

La sua resa migliore è su tagli medi, dallo styling mosso per sfumature fairy delicate e raffinate che donano movimento e luminosità alla chioma.

4. Bronde dorato

Un’altra tendenza sempre molto amata riguarda il mix di di castano e biondo. La versione di bronde promossa dalla moda capelli dell’estate 2020 è quella dorata, perfetta per illuminare il viso, creare giochi cromatici e dare movimento a chiome castane troppo piatte e monocromo.

Lo sfoggia in modo divino la super top Gigi Hadid, su una taglio lungo dallo styling wavy che enfatizza ulteriormente il gioco armonioso di luci e ombre, creando un colore caldo e vibrante perfetto per l’estate.

Potete optare per una versione più decisa, avvicinandovi maggiormente alle cromie dei biondi dorati, oppure avvicinarvi a tonalità più scure, per un classico castano gold dall’effetto delicato ma fashion, che il sole estivo renderà ancora più luminoso in modo del tutto naturale.

5. Dark caramel

caramel hair sono da sempre tra le migliori opzioni per donne more e castane che desiderano scaldare e illuminare il colore della chioma, senza necessariamente passare a tonalità sfacciatamente gold.

L’estate 2020 li propone però in una variante più strong: il dark caramel infatti, parte da una base castano scura e si arricchisce di sfumature sui toni del caramello bruciato, da concentrarsi soprattutto sulle lunghezze per un risultato sofisticato e chic.

Sfoggiato alla perfezione da Jessica Alba, risulta l’ideale sui capelli lunghi, per addolcirne il colore nell’insieme e introdurre con eleganza delle note più calde e avvolgenti.

6. Warm copper

Tra i capelli rossi è senza dubbio la tonalità rame ad avere la meglio. In particolare è la colorazione warm copper la gardazione di rosso vincente secondo la moda capelli dell’estate.

Si tratta di un mix di nuance ramate e color castagna, indicato sia per chi sfoggia capelli rossi sia per le castane che desiderano regalare un twist originale e di carattere alla propria chioma. E che cosa, se non con un irresistibile tocco di rosso rame?

Il risultato è un castano ramato morbido e avvolgente, da sfoggiare solo sulle lunghezze per un effetto più light oppure sull’intera chioma.

Open chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by